INTRODUZIONE

La vita di ognuno di noi vista da fuori è simile a un film, che cambia continuamente genere e sceneggiatura e del quale ogni spettatore ha qualcosa da ridire. Forse il pericolo maggiore dentro questa grande pellicola è quello di prendersi troppo sul serio e non uscire mai fuori dal ruolo del protagonista.

La narrazione della canzone si connette alla storia del cinema statunitense degli anni ’50 e ’60, in un grande calderone citazionista. Il titolo non poteva che essere quindi un ulteriore omaggio al maestro del post-modernismo cinematografico contemporaneo, Quentin Tarantino.

TESTO

DALLA STESSA TRACKLIST

1 .

Lei balla da sola

Testo
2 .

Davanti al mare

Testo
3 .

Il solito viavai

Testo
4 .

Tempo da consumare

Testo
5 .

Un libro nuovo

Testo
6 .

La chiave dietro lo specchio

Testo
Menu