INTRODUZIONE

Un brano leggero che rimprovera chi, a furia di ragionare sul passato, dimentica di vivere il presente con “verve”.

E’ uno swing accompagnato da una divertente Big Band!

TESTO

Mettici più verve
in tutto quel che fai
mettici più verve
altrimenti mi annoierai

mettici più blu
in quel cielo che mi mostrerai
impegnati di più
e vedrai che mi piacerai

quando si balla un po’ di più
tu lo sai che per stare a galla
devi nuotare un po’ di più

e non startene impalato
a rimpiangere un passato
che non tornerà
non ritornerà la,la,la,la,la,la,la

e non startene impalato
a rimpiangere sul latte versato
nessuno lo berrà
nessuno lo berrà
la,la,la,la,la,la,la

mettici più sprint
nelle giornate che mi dai
senza usare il gin
si vive bene anche senza drink

tu lo sai che la vita è bella
quando si balla un po’ di più
tu lo sai che per stare a galla
devi nuotare un po’ di più

e non startene impalato
a rimpiangere un passato
che non tornerà
non ritornerà la,la,la,la,la,la,la

e non startene impalato
a rimpiangere sul latte versato
nessuno lo berrà
nessuno lo berrà
la,la,la,la,la,la,la

a che serve lamentarsi
se poi tu non puoi goderti
quel che ti offre la città
l’idea di libertà

a che serve disperarsi
per gli oggetti ormai dispersi
se noi due sappiamo amarci
niente mai potrà ferirci

e non startene impalato
a rimpiangere un passato
che non tornerà
non ritornerà la,la,la,la,la,la,la

tu lo sai che la vita è bella
quando si balla un po’ di più
tu lo sai che per stare a galla
devi nuotare un po’ di più

e non startene impalato
a rimpiangere sul latte versato
nessuno lo berrà
nessuno lo berrà
la,la,la,la,la,la,la

e non startene impalato
tu non startene impalato

DALLA STESSA TRACKLIST

1 .

Croce e Delizia

Testo
2 .

Amore a prima vista

Testo
3 .

Single per l’estate

Testo
8 .

Portate gli uomini

Testo
9 .

Tutto il rumore del mondo

Testo
Menu